E’ on line la nuova release 2.5 della piattaforma SITI4farmer: dati territoriali più estesi e Nuovi Servizi!

NAVIGAZIONE GIS

Dati Territoriali

Completata l’offerta di dati territoriali per le regioni del NORD ITALIA e aggiunti molti strati informativi territoriali per TUTTE le REGIONI italiane:

  • DSM e DTM (Digital Terrain Model e Digital Surface Model)
  • Ortofoto Servizio CGR Urbex©
  • Ortofoto Servizi Bing©
  • Carta pedologica dei suoli (HWSD)
  • Previsioni meteo Servizi OpenWeatherMap©
  • Mappe delle aree con vincoli Natura2000
Navigazione

Facilitata la gestione di tutti gli strati informativi ora presenti nel sistema (vedi anche “Import/Export”).

  • Creazione di un’area dedicata ai layers attivi sul lato destro dello schermo in cui è possibile attivarne e disattivarne la vista o impostare alcuni parametri di visualizzazione (trasparenza, luminosità, saturazione, contrasto).
  • Attivazione dei Layers presenti nel sistema ora possibile selezionando il tasto “Aggiungi”.
  • Raggruppamento in una specifica tendina dei dati relativi al Meteo, alla Pedologia, la localizzazione delle stazioni meteo utilizzate per i dati storici.
Import Dati esterni

Introdotta la funzionalità (vedi Import/Export) per arricchire i dati territoriali con i dati degli utenti, come ad esempio rilievi da droni o cartografie specifiche dell’Azienda agricola (ad esempio lo SHAPE file delle particelle o gli appezzamenti).

Confronto fra Dati territoriali (raster file)

Introdotte due differenti funzionalità per facilitare l’analisi di immagini raster :

  • Dati territoriali caricati direttamente dall’utente: vengono visualizzate ora le immagini rilevate da un drone in 2 differenti date di rilievo.
  • Nuovo widget riguardante il servizio NDVI (indice vegetativo) che consente di confrontare le mappe in 2 differenti date di rilievo e di conoscere il valore puntuale dell’NDVI con un semplice click.
Inserimento rilievi pedologici di campo

Propedeutica alla funzionalità di produzione delle Mappe di Prescrizione (in arrivo imminente), è attiva ora la funzionalità per inserire i rilievi pedologici di campo che comprendono:

  • tessitura del terreno;
  • parametri per il calcolo del bilancio idrico;
  • parametri chimici.

I dati sono storicizzati e quindi hanno una data di validità.
E’ possibile ora tenere traccia di tutti i rilievi nel tempo.

Nuovi Alert di supporto alle decisioni

Grazie agli indici agrometeoreologici, sono stati configurati degli ALERT finalizzati a:

  • Individuazione del momento migliore per la semina sfruttando l’indice Temperatura del terreno. Si configura il numero di gg consecutivi per i quali si deve avere una temperatura superiore ad una certa soglia, pure definibile dall’utente. Si imposta anche l’intervallo di tempo entro cui eseguire tale monitoraggio.
  • Avviso di Temperatura atmosferica al di sotto di soglie definite: sia di warning che di crisi, per la specifica coltura, in un intervallo di tempo definito. Questo Alert non riguarda solamente le gelate ma qualsiasi situazione di temperatura non idonea per la fase vegetativa del periodo (ad esempio temperature critiche per il riso in luglio).

PRATICA AGRICOLA

Modifica delle geometrie delle Particelle e/o Parcelle e definizione dei Campi (Lotti)

Tutte le geometrie delle particelle sono ora modificabili, siano esse acquisite da una base dati di tipo Open o disegnate dall’utente. Questo permette di lavorare in 2 modalità:

  • nel rispetto della reale consistenza dei dati catastali;
  • svincolandosi dai dati catastali e digitalizzando direttamente il proprio campo;

Inoltre, tenendo conto che normalmente la geometria di un campo rimane invariata nel tempo, è stato introdotto il concetto di Lotto (Appezzamento-Campo-Unità Produttiva) già nella fase di stesura del Piano Colturale Grafico.

Il lotto è pertanto disegnabile direttamente sul disegno delle particelle (caso 1) oppure (caso 2), si potrà generare in modo automatico essendo coincidente con il disegno iniziale.
Infine, nella duplicazione della Campagna da anno in anno, il nome del Lotto rimane immutato.

Disponibili utili funzionalità di editing per semplificare questa fase del processo, tra queste:

  • Snap a punto (vertice della particella);
  • Ritaglio dei bordi inutilizzati;
  • Inserimento di elementi lineari con dimensione definibile e ad un certo Offset dal segmento digitalizzato. Tale funzionalità è utile per inserire rapidamente, ad esempio, fasce tampone di bordo oppure siepi di larghezza nota per dividere 2 campi.

Introduzione del Ciclo colturale e scelta della varietà nel tab Fenologia

Per poter gestire più cicli della stessa coltura sullo stesso campo, potendo però modificarne la varietà (ad esempio più cicli di insalate con differenti varietà)  è stato introdotto il ciclo colturale con le relative date di inizio e fine. Questa funzionalità è ora molto importante in quanto sostituisce l’assegnazione della data di semina, propedeutica al calcolo delle date per le fasi fenologiche. Inoltre è durante la definizione del ciclo colturale che si effettua la scelta della varietà (precedentemente inserita in banca dati o nel magazzino).

Solamente dopo aver effettuato questa scelta, sarà possibile movimentare una certa quantità di prodotto durante la registrazione dell’attività di semina

Organizzazione dell’Attività in Interventi

Introdotto il concetto d’Intervento, la cui registrazione comprende il personale che lo ha eseguito, i mezzi agricoli utilizzati ed i prodotti per una più intuitiva pianificazione delle attività sui campi, tenendo conto che l’effettiva realizzazione può essere effettuata in differenti fasi operative.

Di fatto è stato introdotto il concetto di “Rapportino di lavoro” che offre l’opportunità di ottenere la valutazione complessiva delle quantità di risorse utilizzate per ogni appezzamento (vedi Nuovo modulo Data Hub)

Assegnazione multipla dell’Attività

Per facilitare la pianificazione delle attività, è ora possibile assegnare la medesima attività a più appezzamenti con una sola operazione

Registrazione Interventi semplificata

Per facilitare la registrazione di più Interventi sullo stesso appezzamento, è ora possibile duplicare automaticamente l’intervento e modificarne i campi, ad esempio la data.

Spostamento Attività fra lotti

Nel caso di creazione di un nuovo appezzamento a seguito di una modifica in Piano Colturale o a una piccola variazione della geometria del campo, è possibile trasferire tutte le attività già eseguite sul vecchio appezzamento in quello nuovo.

MAGAZZINO

Gestione delle varietà colturali

Introdotte parecchie gestioni e funzionalità per tracciare la specifica varietà colturale e/o semente e rendere più accurati alcuni algoritmi di calcolo per gli indici agrometeorologici :

  • Banca Dati delle Varietà e Sementi dove poter inserire i propri prodotti. Per ogni prodotto sono richiesti dati tecnici che modificano i dati standard che fanno invece riferimento alla specie generica inserita nel Piano Colturale. Tali dati sono:
    • Tipo di crescita (per una più precisa proposta di date per le fasi fenologiche)
    • Fattore di riduzione per l’AWC (Riserva Idrica Utile) e profondità radicale nei differenti terreni (per migliorare il calcolo del bilancio idrico)
  • Relativo Magazzino dove registrare gli acquisti e tenere traccia delle movimentazioni del prodotto durante le attività di Semina. Analogamente agli attuali magazzini per Fitofarmaci e Fertilizzanti, ora si può creare una banca dati dei prodotti abitualmente utilizzati e registrarne l’acquisto.

IMPORT/EXPORT

  • E’ora possibile arricchire la piattaforma con dati territoriali visibili solo alla propria azienda, ad esempio file “raster” in formato GEOTIFF di voli di droni. I file sono automaticamente posizionati nel contesto geografico e il relativo Layer è attivabile solo dagli utenti dell’azienda.
  • Analoghe funzionalità consentono di esportare dati di tipo raster e il piano colturale.

STAMPE

Sono stati introdotti miglioramenti nell’ergonomia di produzione dei report e nuove stampe per le attività di campo.

ANAGRAFICA ED AUTORIZZAZIONI

Per rendere automatica la creazione della  rete di collaborazione, è ora possibile:

  • Aggiungere partecipanti (utenti) alla propria organizzazione previa registrazione alla piattaforma.
  • Assegnare al partecipante i “diritti” di accesso differenziati per moduli.
    In questo modo l’utente potrà avere accesso solo a parti delle informazioni e funzionalità (ad esempio, se contoterzista, potrà solamente registrare le attività da lui svolte).

MESSAGGI AZIENDALI

Oltre al servizio di Help Desk telefonico, ora è disponibile un’area di messaggistica dedicata dove segnalare le eventuali problematiche. Tale area offre una modalità di segnalazione guidata, che facilita nell’ identificazione del problema.

NUOVO MODULO DATA HUB AZIENDALE

Aggiunta di due nuovi moduli integrati all’interno della piattaforma finalizzati all’analisi e al controllo della filiera o dell’azienda:

  • Data Hub – raccoglie e gestisce tutte le informazioni degli appezzamenti e delle attività di campo. Consente di estrarre dati sintetici e generare diagrammi e reportistica.
  • SITI Knowledge B.I. – offre funzionalità di Business e Location Intelligence per generare in modo permanente interrogazioni complesse sul DB, elaborarle in diagrammi o report, creare mappe tematiche che possono essere salvate in formato jpeg per essere utilizzate esternamente

Per l’analisi e il controllo è predisposta una vista GIS complessiva di tutte le aziende in gestione e dei relativi appezzamenti. La vista GIS è supportata da una vista tabellare ricca di funzionalità finalizzate a facilitare i tecnici nella produzione di filtri o aggregazioni su tutti i dati esposti, organizzati per le seguenti famiglie:

  • AZIENDE (anagrafica, tecnico di riferimento, ecc.)
  • APPEZZAMENTI (superficie, esposizione, varietà, altri dati morfologici, schede tecniche, ecc.)
  • ATTIVITA’ (data, ore manodopera, mezzi, quantità prodotti, raccolta, resa, ecc.)

Il set di dati visualizzato è configurabile ed è possibile inserire informazione di altra natura provenienti da fogli di Excel o database esterni.
Tutti i dati sono esportabili in vari formati.

Menu

Continuando a navigare nel sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi